• foto_1_aula.jpg
  • foto_2_meccanici.jpg
  • foto_3_meccanici.jpg
  • foto_4_meccanici.jpg

La Vulcanair S.p.A., certificata secondo il Regolamento (CE) n.1321/2014, PARTE 147, quale organizzazione di addestramento nell'ambito della manutenzione aeronautica, ha il privilegio di effettuare corsi e/o esami finalizzati al rilascio della Licenza di Manutentore Aeronautico (LMA) il cui campo di applicazione è esteso a tutti i paesi aderenti all' EASA (European Aviation Safety Agency). Oltre ai corsi basici, relativi all'ottenimento della LMA, l'unità training eroga anche corsi Tipo rel ...

[Scopri di più]

News

Green Pass

In ottemperanza alle disposizioni del D. L. n. 127 del 21/09/21, si informa che ...

CORSO LMA (Meccanico/Tecnico aeronautico)

La scuola sta terminando, se non è già terminata da un po' di tempo, ed è giunto...

Corso pratico “SKILLED WORKER”

Si dà sempre più importanza alla capacità di acquisizione “pratica” che a quella...

Il corpo dei Vigili del Fuoco ha scelto Vulcanair – Training

Oggi 4 maggio 2021 è iniziato il 1° corso LMA erogato per il cliente di Stato. ...

Calendario

Per i "Corsi LMA", i "Moduli Parte 66" ed i "Corsi Transizione Nazionale", i calendari vengono concordati di volta in volta con i partecipanti secondo esigenze di entrambe le parti.

Data la loro specificità di durata e costi, ...

[Scopri di più]

Ci sono dei "Corsi accelerati"?

Percorsi formativi alternativi

Sono percorsi formativi consolidati sia in Europa che oltre i confini del sistema EASA e che sostengono la scelta del percorso formativo SOLO ESAMI ovvero, essi sono preparano i partecipanti a sostenere gli esami.

All’estero detti corsi sono noti come “Rush courses” o “Full Immersion courses”; in Italia, invece, semplicemente come “corsi accelerati”.

I corsi accelerati sono caratterizzati, a monte, da una valida e mirata selezione dei partecipanti (titolo di studio, età, esperienza lavorativa, partecipazione a corsi di specializzazione, etc) ed, in particolare intervenendo su:

La Didattica - Esclusivamente frontale. Sono escluse le formule d’insegnamento tipo e-learning o self-teaching in quanto non garantiscono il controllo continuo dell’apprendimento. Anche i sistemi cosiddetti “esperti”, con test intermedi di apprendimento, non hanno dato negli anni risultati soddisfacenti, in quanto limitati a 1 o al massimo a 2 strategie d’insegnamento. Inoltre sono sistemi chiusi, difficilmente aggiornabili e quelli maggiormente diffusi sul mercato, per lo più in lingua inglese, non sono pienamente rispondenti all’ultimo emendamento della normativa applicabile (Regolamento (CE) n° 1149/2011 in vigore da agosto 2013).

La Docenza – In rispondenza al Regolamento (CE) n° 2042/2003, le materie scolastiche sono affidate a laureati in discipline appropriate, le materie tecniche aeronautiche sono affidate a docenti di esperienza provenienti dal settore della manutenzione aeronautica con maturata e dimostrabile  esperienza d’insegnamento;

Il Materiale Didattico - in lingua italiana, a colori, integra armoniosamente gli argomenti della Parte 66, ricorrendo anche a schemi a blocchi applicativi, etc;

La Verifica dell’Apprendimento – condotto giorno per giorno dai docenti, sia in seduta plenaria che sui singoli allievi.

Realizzato da Webfantasy.it :: Sviluppo Web Scfgroup.it